31 Luglio 2022

Quando si parla di design in tema di illuminazione, il primo spontaneo pensiero va a una lampada da terra ad arco. Come suggerisce il nome, le lampade ad arco si distinguono per il lungo braccio curvo, detto anche stelo, spesso sostenuto da una base in marmo o in metallo.

Parlando di design in tema di illuminazione, il primo spontaneo pensiero va a una lampada da terra ad arco. Come suggerisce il nome, le lampade ad arco si distinguono per il lungo braccio curvo, detto anche stelo, spesso sostenuto da una base in marmo o in metallo. Una lampada da terra ad arco impreziosisce la stanza, anche quando è spenta: il suo stile senza tempo si sposa bene con un arredamento d’ispirazione moderna ma anche con un ambiente dai tratti più classici.

La lampada ad arco da terra, con la sua silhouette elegante e fluida, è un pilastro dell’arredamento che affonda le sue radici nel design del XX secolo. Originariamente concepita come un’interpretazione irriverente e allo stesso tempo funzionale dell’illuminazione tradizionale, la lampada ad arco ha visto la sua estetica evolversi nel corso degli anni. Dai modelli minimal e scultorei a quelli invece dall’approccio più avanguardistico, la lampada ad arco ha lasciato il proprio segno distintivo dal punto di vista di forme, materiali e tecnologie.

Come scegliere una lampada da terra ad arco

La prima domanda da porti è: che tipo di illuminazione richiede la stanza in cui si andrà a inserire la lampada, o meglio ancora che tipo di utilizzo intendi fare di quella stessa stanza? Le lampade da terra ad arco infatti sono estremamente versatili. Per dimensioni, design e caratteristiche, si prestano all’utilizzo in tanti differenti scenari domestici e professionali: vicino a un tavolo da pranzo o a una scrivania, di fianco a un divano o a una poltrona, in corridoio, in un angolo dedicato a relax e lettura, in camera da letto e perfino in una grande sala da bagno. 

Naturalmente, ognuno di questi ambienti ha esigenze di illuminazione specifiche. Ciò determina la scelta di un particolare modello, a scapito di un altro: con uno o più steli, con uno o più punti luce.

Il posizionamento di una lampada ad arco da terra è tanto una questione funzionale quanto estetica. Una corretta collocazione non solo ti permetterà di ottimizzare l’illuminazione dell’ambiente in questione, ma crea anche un dialogo visivo con gli altri elementi d’arredo della tua casa. Che si tratti di illuminare un angolo lettura accogliente o di dominare uno spazio living molto ampio, ogni lampada a stelo troverà il suo posto ideale, sempre in modo da mantenere l’armonia globale dello spazio casalingo.

Le lampade ad arco possono e devono essere messe in relazione con gli altri elementi di arredo come l’appendiabiti e il mobile porta TV, in modo da creare un effetto visivo coeso, nonostante siano pezzi di design in grado di distinguersi e spiccare naturalmente. La loro capacità di integrarsi sia in abitazioni arredate in stile moderno sia in spazi più classici le rende particolarmente versatili, ma è importante considerare l’equilibrio tra le forme, i colori e le texture presenti nello spazio, per evitare di creare contrasti eccessivi.

Quindi, oltre al posizionamento da te desiderato, all’illuminazione necessaria e al design, è necessario ricordarti che anche la scelta dei materiali e delle finiture è essenziale nella selezione della lampada ad arco per la tua casa. Materiali come il marmo, il metallo spazzolato o il legno, ciascuno con le proprie sfumature e texture, possono trasformare una semplice lampada ad arco in un vero e proprio punto focale dell’arredamento. Le finiture, da quelle lucide a quelle opache, giocano con la luce e le ombre, arricchendo l’ambiente con piccoli – ma significativi – dettagli.

Lampada da terra ad arco: estetica e funzionalità in perfetto equilibrio

Un fattore importante nello scegliere una lampada da terra ad arco è la possibilità di personalizzarla: per esempio, puoi allungare o accorciare il braccio della lampada, mentre il paralume può essere inclinato per orientare il fascio di luce in differenti direzioni. Le lampade ad arco da terra sono un’opzione versatile per illuminare gli ambienti. Questa grande flessibilità le rende adatte a molti progetti di illuminazione: in particolare, sono perfette per illuminare un piano orizzontale, che sia un tavolo o una seduta.

Quale modello scegliere tra i tanti a disposizione

La lampada da terra ad arco è un pezzo iconico nel mondo dell’home interior. Proprio per questo motivo è stata spesso reinterpretata da differenti generazioni di designer. Le lampade ad arco sono molto più che semplici fonti di luce; sono dichiarazioni di design che seguono tendenze stilistiche al passo con l’epoca e la mano che le crea. I trend attuali vedono una predilezione per linee audaci, forme geometriche sperimentali e la combinazione innovativa di luce e ombre. Questi elementi, combinati con una palette di colori e materiali sempre più ricca e variegata, rendono le lampade ad arco da terra pezzi di design capaci di definire e trasformare qualsiasi ambiente come preferisci.

Il modello più classico nasce negli anni sessanta e consta sostanzialmente di tre elementi: base in marmo, stelo curvo e paralume a forma di mezza sfera. Molto apprezzate sono poi le lampade ad arco con tre luci: hanno tre steli e su ognuno è fissato un punto luce, che si può accendere singolarmente. Nel corso degli anni, la sperimentazione ha portato alla nascita di modelli dal design più estremo. Tra questi, spicca per eleganza, originalità e carattere la lampada da terra ad arco Circle.

Lampada da terra ad arco: altezza, mezza bellezza

Quando scegli una lampada da terra ad arco, lo fai per creare un ambiente sofisticato e godere di una varietà di atmosfere. Un fattore decisivo da considerare nella tua scelta è l’altezza della lampada: l’altezza definisce in quale modo la luce andrà e distribuirsi nella stanza. L’altezza ideale di una piantana ad arco da terra varia tra 170 e 210 centimetri. Molto dipende dallo scenario di utilizzo: ad esempio, se desideri che il fascio di luce illumini un tavolo da pranzo, naturalmente dovrai optare per il modello più alto.

Consigli per la manutenzione e pulizia

La manutenzione di una lampada ad arco è essenziale per preservarne materiali, colori e funzionalità. Polvere e impronte possono essere rimosse senza difficoltà con un panno morbido e asciutto, mentre per quanto riguarda altri materiali delicati come il marmo o il metallo, il consiglio è quello di utilizzare prodotti specifici che ne rispettino le caratteristiche e la bellezza.

Perché acquistare una lampada da terra ad arco?

Una lampada da terra ad arco crea atmosfera. Immediatamente, conferisce all’ambiente in cui si trova calore e armonia.

Una lampada da terra ad arco è ottima per leggere, lavorare e studiare, avendo la scrivania ben illuminata senza l’ingombro di una lampada da tavolo.

Una lampada da terra ad arco è un punto luce di design fortemente decorativo. Disponibile in tanti modelli, colori e materiali.

Scopri di più
Bontempi Casa Visita il flagship
Bontempi Casa

Via Filippo Turati, 6 Milano

Email: [email protected]

Tel : +39 0238261659