28 Febbraio 2023

Lo stile Liberty, declinazione italiana dell’Art Nouveau francese che spopolò tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900, giunge fino a noi per trasformare gli interni domestici con il suo fascino vivace e nostalgico.

Arredamento in stile liberty: la guida definitiva

Lo stile Liberty, declinazione italiana dell’Art Nouveau francese che spopolò tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900, arriva fino a noi per trasformare gli interni domestici con il suo fascino vivace e retrò. Le soluzioni contemporanee per arredare casa in stile Liberty comprendono opulenti divani in velluto e stampe a fiori, tavolini in marmo venato con dettagli in ottone, frange e tanto verde.

Arredamento Liberty: i must-have

Cosa quindi non deve mancare in una casa o una stanza che voglia ispirarsi a questo stile? Ecco un breve elenco. 

 

  • Oggetti d’epoca. Nulla è più rappresentativo dello stile Liberty di un oggetto originale dell’epoca. Un pezzo di antiquariato non potrà mai essere equiparato a una semplice riproduzione;
  • Stampe. Lo stile Liberty ha avuto applicazione anche nel mondo della pubblicità e del packaging: una casa arredata seguendo i dettami del Liberty non può non presentare stampe e locandine alle pareti o poggiate sulla madia o ancora sistemate a terra, vere e proprie opere d’arte che meritano di essere esposte in cornici importanti;
  • Lampadari. Un elemento molto caratteristico dello stile Liberty è rappresentato dai lampadari in vetro, con base in bronzo. Questo connubio tra il vetro, colorato e smerigliato, e il metallo conferisce un tocco di classe a ogni ambiente;
  • Pavimento. Per ricreare in modo autentico il periodo Art Nouveau, meglio optare per un pavimento in cementine colorate o per un elegante parquet a spina di pesce: parquet in legno molto chiaro, tendente al bianco, che ha il vantaggio di dare luminosità e ampiezza alla stanza.
  • Carta da parati. Privilegiare motivi geometrici eccentrici, molto popolari in quel periodo. Oppure una carta da parati a righe verticali di due colori differenti, ad esempio grigio chiaro e verde oliva.

Arredamento Liberty: materiali e colori da scegliere

Per quanto riguarda i materiali, legno, marmo, vetro e ferro battuto non possono mancare in una casa stile Liberty. Specchi con cornici decorate a tema floreale, quadri Art Nouveau, orologi e lampade da tavolo laccati in oro, lampadari e plafoniere con mosaici in vetro: questi gli elementi di arredo che caratterizzano lo stile vintage di inizio secolo scorso. 

Il materiale predominante è sicuramente il legno, soprattutto nelle nuance scure come il mogano, il faggio o il ciliegio, ma anche in tutte le sue altre declinazioni. Il ferro battuto riccamente decorato non può mancare e ampio spazio trovano anche il marmo e le pietre (usate per i mosaici).

Sferatus: Sedie in stile Liberty di Bontempi
Sedie in stile Liberty di Bontempi

Stile Liberty: ogni stanza ha una diversa connotazione

Ogni stanza ha le sue peculiarità:

  • Il salotto. L’attenzione è tutta concentrata sul divano, dalle forme arrotondate e morbide, con rifiniture dorate e imbottiture trapuntate. Per i tessuti dei rivestimenti stampe floreali, oppure bianco da impreziosire con cuscini dorati. Librerie e madie sono ben accette, in legno ovviamente. Immancabile, un tavolino da salotto, semplice e curvilineo, con intarsi e dettagli in oro.
  • La camera da letto. Carta da parati sulle pareti e letto in ferro battuto. Attenzione all’abbinamento con il resto dei mobili, come comodini, cornice dello specchio, cassettiera e armadio. Un bel lampadario di cristallo aggiungerà prestigio alla stanza, con i tessili che saranno altrettanto importanti. 
  • La cucina. Non possono mancare credenze e dispense in legno di ciliegio, mogano o faggio. All’interno delle quali riporre porcellane decorate da motivi floreali o elementi della natura. Le maioliche Liberty e i pavimenti in graniglia completano alla perfezione l’arredamento della cucina.
  • Il bagno. Il pavimento dovrà essere rivestito da piastrelle lucide ed esagonali, con decori floreali, sia a terra che lungo le pareti. Se lo spazio lo consente, meglio preferire due lavabi affiancati, con rubinetteria in acciaio, ottone, rame oppure effetto oro, con mobili da bagno inclusi. La vasca è un elemento fondamentale: nel perfetto arredamento in stile Liberty la vasca è freestanding, si prende il centro della scena e si sostiene con piedini lavorati.

Quando lo stile Liberty incontra il moderno

Classicità, lusso e raffinatezza non passano mai di moda ed è per questo motivo che lo stile Liberty racconta una tendenza d’arredo ancora viva, attuale e molto desiderata. Oggi, lo stile Liberty – come l’Art Déco – strizza l’occhio alla modernità, accetta senza remore il mix&match di stili. 

L’ispirazione Liberty, ad esempio, si abbina perfettamente ai colori e alle linee del tavolino a ponte in cristallo curvato Igloo di Bontempi. Dalle linee essenziali ma dal design fresco e contemporaneo. 

Integrazione dello stile minimal

Nell’armonioso incontro tra lo stile Liberty e il minimalismo moderno, emerge un’estetica che bilancia l’opulenza e la funzionalità. Mobili con linee pulite e dettagli Liberty, come intarsi floreali e finiture in ottone, sono prova di un dialogo visivo tra il passato e il presente, conferendo agli spazi un senso di equilibrio tra eleganza storica e l’essenzialità moderna.

Questo mix permette di riflettere i propri gusti personali, bilanciando l’eleganza storica del Liberty con gli accenti contemporanei del minimal. La possibilità di scegliere tra varie texture, finiture e colori, permette di personalizzare ogni elemento d’arredo, dando la priorità all’unicità degli ambienti.

Tecnologia nell’arredo stile liberty

L’avanguardia tecnologica al servizio dello stile Liberty per creare arredi che sono capolavori di funzionalità e design. Elementi come l’illuminazione smart con dettagli in vetro smerigliato e sistemi audio integrati nei mobili Liberty ridefiniscono l’interazione tra mobili dalla bellezza classica che incontrano la praticità moderna, offrendo un’esperienza abitativa unica e all’avanguardia.

Materiali innovativi ed eco-sostenibili

L’uso di materiali contemporanei come i metalli riciclati apre nuove frontiere nel design Liberty. Questi materiali permettono ai designer di reinterpretare pezzi classici, mantenendo le caratteristiche curve e i motivi floreali tipici dello stile, ma con un approccio ambientale più sostenibile.

La preferenza per i materiali eco-sostenibili e le tecniche di produzione a basso impatto dimostra come il design possa essere sia bello che responsabile, unendo l’eleganza storica a un’etica moderna di cura e rispetto per il pianeta.

Colori e texture

La palette cromatica dello stile Liberty si arricchisce grazie all’integrazione di colori moderni. Le tonalità neutre e i colori vivaci si mescolano alle texture tradizionali, creando un contrasto visivamente stimolante che unisce la ricchezza decorativa Liberty con un gusto contemporaneo.

Illuminazione e atmosfera

L’illuminazione gioca un ruolo cruciale nell’unire lo stile Liberty con il moderno. Lampade dal design contemporaneo possono esaltare i dettagli dei mobili Liberty, creando atmosfere calde e accoglienti. L’utilizzo di luci a LED, con la loro versatilità e l’efficienza energetica, si adatta perfettamente a questo stile, mettendo in risalto sia i particolari elaborati Liberty che le linee semplici del design moderno.

Scopri di più
Bontempi Casa Visita il flagship
Bontempi Casa

Via Filippo Turati, 6 Milano

Email: [email protected]

Tel : +39 0238261659