30 Settembre 2022

Tra gli infiniti modelli di sedie che propone il mondo del design, quelle in pelle sono sicuramente le più ricercate: non si tratta di un trend, ma di un successo che dura da decenni. Le sedie in pelle dal design moderno sono un must, anche perché danno carattere a ogni tipologia d’ambiente: ad esempio, si adattano perfettamente al contesto domestico così come a quello professionale.

Tra gli infiniti modelli di sedie che propone il mondo del design, quelle in pelle sono sicuramente le più ricercate: non si tratta di un trend, ma di un successo che dura da decenni. Le sedie in pelle dal design moderno sono un must, anche perché danno carattere a ogni tipologia d’ambiente: ad esempio, si adattano perfettamente al contesto domestico così come a quello professionale. E abbinarle non è difficile: appagano l’estetica sia accostate a complementi d’arredo classici, sia in abbinamento a elementi ultra moderni.

Sedie in pelle: guida alla scelta

La pelle e il cuoio sono materiali senza tempo, sempre assolutamente attuali, eleganti e versatili. Perfetti per impreziosire il living, la camera da letto, una sala lettura, qualche angolo particolare della propria abitazione, oppure un ufficio. La scelta tra cuoio e pelle spetta fondamentalmente al gusto personale: l’unico aspetto da tenere in conto è che la pelle, essendo più morbida, si presta meglio alla realizzazione delle sedute. Mentre il cuoio, evidentemente più duro, è più utilizzato per gli schienali. Entrambi i materiali, invecchiando, si ammorbidiscono e acquistano una colorazione e una texture piacevole, che rende le sedie in pelle moderne un elemento di design senza tempo. Naturalmente, serve un po’ di attenzione: pelle e cuoio vanno puliti e trattati con appositi prodotti e spesso la presenza di animali domestici e bambini piccoli ne mette a rischio la durevolezza.

In termini di stile, il gusto soggettivo è la discriminante ma esistono regole generali: se si cerca una sedia in pelle perché sia protagonista assoluta della stanza, meglio optare per un modello dal design originale, moderno, futurista. Oppure, proprio per distinguerla dal resto dei mobili, si può scegliere una sedia dal sapore vintage, che darà un tocco retrò all’ambiente.

Sedie in pelle moderne: interior design in purezza

Può sembrare un aspetto marginale ma stabilire, fin da subito, dove sarà posizionata la sedia aiuta a scegliere il modello, lo stile e il materiale più adatto. La funzione determina la scelta: se sarà parte dell’arredo del living, insieme a divani e poltrone, dovrà avere uno stile e un colore omogeneo col resto del layout. Se invece, la sedia andrà a occupare un angolo preciso della casa, magari accanto a un tavolino per sorseggiare un tè o leggere un libro, dovrà essere comoda, accogliente e con una spiccata personalità in termini estetici. Un esempio eloquente in questo senso è la sedia Bontempi Drop. Sedia con struttura in legno massello e in acciaio laccato con gambe a sezione conica, a traliccio e girevole. Scocca imbottita e rivestita in pelle ecologica, pelle ecologica Premium, velluto tecnico, tessuto Mambo, tessuto Lulù, Waterproof Nabuk, Waterproof Nabuk stampato, Pure Virgin Wool, Velluto,  tessuto Kvadrat Filed, tessuto Kvadrat coda e Pelle Premium.

Bontempi: Sedia Drop
Drop, la sedia da salotto firmato Bontempi Casa

Le sedie in pelle moderne spesso sono imbottite: si tratta di modelli contraddistinti dalla presenza di una struttura in legno o in metallo. Tra queste spicca la sedia Chantal firmata Bontempi Casa. Originali e d’effetto sono anche le sedie in pelle con il telaio in acciaio cromato, che presentano la conformazione a slitta al posto delle classiche quattro gambe.

Chi deve scegliere sedie in pelle per la cucina, deve verificare che l’altezza totale non superi i 90 cm, perché in cucina i movimenti sono più rapidi e frequenti e uno schienale alto diventerebbe un ostacolo fastidioso. Saranno da evitare inoltre sedie con braccioli e sedie troppo pesanti.
In termini di stile, le combinazioni sono molteplici a partire da queste macro categorie:

Sedia in pelle moderna. Stile contemporaneo, senza fronzoli, linee geometriche, colori decisi. Perfetta per leggere, guardare la tv, ricevere gli ospiti.

Sedia in pelle di design. Funge da comoda seduta, ma si fa notare anche e soprattutto come pezzo da arredamento. Non è necessario aggiungere altri accessori o complementi d’arredo: è già un’opera che attrae lo sguardo di chi entra nella stanza.

Sedia in pelle in stile scandinavo. Lo stile scandinavo negli ultimi anni ha avuto un grande boom, grazie alla qualità dei materiali e alla sensazione di benessere che trasmettono. Una sedia ispirata allo stile nordico è adatta a qualsiasi ambiente, basta scegliere il colore che si abbina meglio agli altri arredi.

Sedia in pelle e metallo. Un altro grande classico, che appartiene di diritto alla storia del design: la sedia in pelle e metallo caratterizza immediatamente un salotto con grande personalità.

Bontempi: Sedia Chantal
Chantal, la sedia da salotto firmato Bontempi Casa
Bontempi Casa Visita il flagship
Bontempi Casa

Via Filippo Turati, 6 Milano

Email: [email protected]

Tel : +39 0238261659