Per vivere al meglio la magia e l’atmosfera delle feste invernali, è fondamentale decorare la propria casa ispirandosi al mondo del Natale.

Per vivere al meglio la magia e l’atmosfera delle feste invernali, è fondamentale decorare la propria casa ispirandosi al mondo del Natale. È un’attività rilassante, divertente, può regalare grande soddisfazione. È un momento da condividere con amici e parenti: una tradizione che piace ai bambini e fa tornare piccoli gli adulti.

La magia delle feste: arredare casa con stile

La semplicità è sempre una buona strategia. Per questo motivo, vale la pena seguire le indicazioni degli scandinavi e puntare su un arredamento dallo stile minimal. Le case scandinave brillano per asciuttezza, sono ridotte all’essenziale, così come le decorazioni natalizie. Questo si traduce in alberi minimal, mai troppo addobbati, mai traboccanti di oggetti differenti l’uno dall’altro. I colori sono neutri e mai eccessivi: chi ha una casa di dimensioni ridotte e con pochi spazi prospettici, non deve esagerare con la misura dell’albero e nemmeno con la quantità di decorazioni. Meglio fare in modo che si vedano i rami e gli aghi del colore originale. Aggiungere solo poche palline o stelle o altre decorazioni e utilizzare un vaso in iuta o carta alla base, per contenere il tronco.

Tavolo Artistico Bontempi Casa
Bontempi Casa: Tavolo Artistico

Scelte green per un Natale ancora più magico

La tendenza Natale 2022 è scegliere materiali ecologici per gli addobbi natalizi: una scelta green che può comprendere centro tavola, ghirlande, palle in sughero ma anche semplici accessori eco-friendly, da personalizzare. Ad esempio, rami di pino, frutta secca, pigne e bacche, ma anche legnetti, corde, nastri in tessuto naturale come il cotone,il lino e la canapa. Le pigne, in particolare, sono immancabili nel periodo natalizio per portare dentro casa un’atmosfera magica ma anche green. Possono essere collocate in vetrinette, fatte scendere come fossero appese nel vuoto con un filo trasparente da pesca, oppure disposte sulle finestre.

Decori di Natale in legno: anche un semplice porta-bicchiere in legno può diventare l’accessorio iconico nell’apparecchiatura, oppure sorreggere le candele al centro del tavolo.
Addobbare casa per Natale non significa soltanto decorare l’albero ed esporre oggetti natalizi. Anche la scelta delle piante assume un aspetto importante, in termini di decorazione, specialmente se si punta su quelle più adatte al periodo: il pungitopo, la stella di Natale, la echeveria, il cactus di Natale, il rosmarino, la rosa di Natale.

Tavolo Versus Bontempi Casa
Bontempi Casa: Tavolo Versus

Guida all’arredamento Natale: poche infallibili mosse

Scegliere i colori più adatti. Per rendere più caldo e accogliente l’ambiente, bisogna dedicare un po’ di tempo alla ricerca di una palette cromatica che valorizzi la casa, in relazione alle festività natalizie. Dal rosso acceso, il vero “colore simbolo” del Natale, all’oro, perfetto per decorare con gusto una casa elegante e tradizionale, dall’argento al verde brillante, le sfumature per arredare la casa in vista del Natale non mancano di certo.
Dedicarsi all’
illuminazione e agli esterni. Le illuminazioni e le decorazioni per esterni rappresentano opportunità da sfruttare al meglio: creano atmosfera e permettono di sbizzarrirsi. Chi ha un balcone o un giardino, può e deve scegliere decorazioni in linea con quelle interne, in modo che ci sia omogeneità tra fuori e dentro. Da evitare assolutamente decorazioni esageratamente vistose. 
Caratterizzare l’ingresso. L’ingresso è la stanza di benvenuto di tutta la casa. Per questo va arredato con le giuste decorazioni natalizie: elementi classici come la stella di Natale, ghirlande, lucine o renne in legno sono evergreen. Ma è lecito dare spazio alla fantasia.

Tavolino Lift  Bontempi Casa
Bontempi Casa: Tavolino Lift

Gli Stili d’ispirazione per l’arredamento di Natale 2022

Stile provenzale. Porta un tocco vintage, privilegia decorazioni in corda, grandi fiocchi. I colori principali sono il rosa antico, il bianco, il color crema e il verde chiaro. Adatto a questo stile, un albero di Natale interamente rosa, del tutto originale e altrettanto delicato.

Stile country. Propone una palette ben definita di colori: dal corda, al marrone più scuro. È un vero e proprio richiamo alla campagna, da abbinare al blu scuro, al bianco e al verde bottiglia. Perfetto da affiancare a queste cromie, unalbero di Natale interamente bianco.
Stile hygge.
Lo stile hygge è di derivazione nordica. Rappresenta a pieno il calore di una casa, aggiungendo, in questo caso, la magia del Natale: luci soffuse create da candele, tepore di un caminetto, complementi d’arredo che richiamano la natura. Sì al legno e all’albero di Natale verde.