Contattaci /
Parla con noi
storia
  • GARANZIA PRODOTTO

    • CHI PRESTA LA GARANZIA SUL PRODOTTO CHE HO ACQUISTATO?
      La garanzia legale sul prodotto è prestata direttamente dal punto vendita dove lo hai acquistato, è dunque quest'ultimo a doverti rispondere direttamente e personalmente per la garanzia del prodotto e più in generale per le tue richieste da consumatore.
    • QUALI SONO I TERMINI DI GARANZIA?
      La garanzia legale europea è di due anni a decorrere dalla data di fatturazione del prodotto.
    • QUALI DIFETTI SONO COPERTI DA GARANZIA?
      La garanzia legale copre i difetti di conformità del prodotto, vale a dire i difetti originari che si manifestano nell'arco dei 24 mesi, con esclusione quindi dei difetti sopravvenuti (come conseguenza, a solo titolo di esempio, del mancato rispetto delle istruzioni d'uso fornite, di urti accidentali, di macchie, della mancata o cattiva manutenzione, etc.)
      La garanzia legale dunque non è valida nel caso in cui il danno sia stato causato dal consumatore successivamente alla consegna.
    • E SE LA GARANZIA È SCADUTA?
      Se la garanzia è scaduta il Venditore non ha più l'obbligo legale di procedere gratuitamente alla riparazione o alla sostituzione del prodotto. Puoi comunque rivolgerti al Rivenditore dove hai acquistato il prodotto, valuterete insieme la soluzione.
  • INFORMAZIONI TECNICHE, ISTRUZIONI D'USO E MANUTENZIONE PRODOTTO

    • INFORMAZIONI TECNICHE SUI PRODOTTI
    • DOVE POSSO TROVARE INFORMAZIONI TECNICHE SUI VOSTRI PRODOTTI?
        Puoi trovare le informazioni tecniche direttamente sul nostro sito, nella scheda del prodotto che ti interessa.
        Se non hai trovato l'informazione che necessiti, rivolgiti pure al rivenditore Bontempi più vicino a te ed esponi le tue esigenze, troverai sicuramente la risposta che cerchi.
    • MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI RIVESTITI IN TESSUTO
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI RIVESTITI IN TESSUTO?
      • WATERPROOF NABUK
        • MANUTENZIONE
          Tieni il prodotto lontano da fonti di calore;
          Evita l'esposizione diretta ai raggi solari o fonti di luce artificiale molto forti;
          Teme l'umidità, quindi non utilizzare all'esterno.
        • METODI DI PULIZIA
          Per la rimozione completa della macchia procedi con le seguenti azioni prima che essa si asciughi.

          • FRUTTA: passa una spugna inumidita con acqua fredda
          • CIOCCOLATA/CAFFE': tampona con una spugna inumidita con acqua tiepida
          • INCHIOSTRO: segui il metodo C
          • GRASSO/OLIO: segui il metodo B
          • CERA/CANDELA: asporta delicatamente la cera con un coltello smussato o una spatola. Poi utilizza il metodo B oppure copri la macchia con diversi strati di carta assorbente ed appoggia il ferro da stiro caldo
          • FANGO: asporta delicatamente quanto più sporco possibile con una spatola. Lascia asciugare, quindi aspira.
            Se la macchia persiste, utilizza la soluzione d'ammoniaca secondo il metodo A.
          • URINA: utilizza il metodo A
          • VOMITO: asporta cautamente, tampona con una spugna inumidita con acqua fredda e segui le istruzioni del metodo A
          • A usa detergenti a base acquosa, oppure diluisci due cucchiai di ammoniaca in 1 litro d'acqua.
            Tampona delicatamente la macchia con un panno inumidito con questa soluzione, girandolo in modo che solo la parte pulita venga a contatto con la macchia.
          • B usa solo solventi per la pulizia a secco, non aggressivi, puri e privi d'acqua.
            Inumidisci un panno con la soluzione e segui la procedura del metodo A
          • C tampona delicatamente la macchia con un panno inumidito con alcool, girandolo in modo che solo la parte pulita venga a contatto con la macchia.
      • PURE VIRGIN WOOL
        • MANUTENZIONE
          Questo tessuto è stato trattato in finissaggio con il Sistema Termofisico“KD” ed è inalterabile.
          Nè la bagnatura, nè il ferro da stiro potranno modificare le caratteristiche della stoffa.
          Tieni il prodotto lontano da fonti di calore.
          Evita l'esposizione diretta ai raggi solari o fonti di luce artificiale molto forti.
          Teme l'umidità, quindi non utilizzare all'esterno.
        • METODO DI PULIZIA
          Per la rimozione dello sporco utilizza un panno di cotone umido d'acqua.
      • TEXPLAST/TESSUTO TECNICO
        • MANUTENZIONE
          Tieni il prodotto lontano da fonti di calore.
          Evita l'esposizione diretta ai raggi solari o fonti di luce artificiale molto forti.
        • METODO DI PULIZIA TEXPLAST
          Per la rimozione dello sporco utilizza un panno di cotone o spugna non abrasiva inumidita con acqua e sapone neutro.
        • METODO DI PULIZIA TESSUTO TECNICO
          Per la rimozione dello sporco utilizza un prodotto antimacchia specifico e rimuovi il prodotto con spazzola morbida.
      • TESSUTO MAMBO E LULU'
        • MANUTENZIONE
          Tieni il prodotto lontano da fonti di calore.
          Evita l'esposizione diretta ai raggi solari o fonti di luce artificiale molto forti.
          Teme l'umidità, quindi non utilizzare all'esterno.
        • METODO DI PULIZIA
          Per la pulizia utilizzare un panno di cotone umido d'acqua.
      • TESSUTO OUTDOOR
        • MANUTENZIONE
          Tessuto ignifugo ad alta resistenza, adatto ad uso navale e medico.
          Estremamente resistente all'uso quotidiano e non richiede pertanto particolari precauzioni d'uso.
        • METODO DI PULIZIA
          Per la pulizia utilizzare un panno di cotone umido d'acqua.
    • MANUTENZIONE E PULIZIA PRODOTTI RIVESTITI IN PELLE ECOLOGICA E FIBRA DI CUOIO
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI RIVESTITI IN PELLE ECOLOGICA E FIBRA DI CUOIO?
      • MANUTENZIONE
        Tieni il prodotto lontano da fonti di calore.
        Evita l'esposizione diretta ai raggi solari o fonti di luce artificiale molto forti.
        Teme l'umidità, quindi non utilizzare all'esterno.
      • METODO DI PULIZIA
        Per la pulizia quotidiana consigliamo di spolverarli con panno pulito, asciutto e morbido.
        Utilizza una spugna o un panno morbido pulito imbevuto d'acqua fredda e un sapone neutro come detergente.
        Per togliere macchie di olio, vino, e cibi vari, pulisci immediatamente la parte interessata con un panno morbido, imbevuto d'acqua , sfregando leggermente in senso circolare evitando di insistere sulla macchia.
        Evita di sfregare la superficie con spazzole e materiali o sostanze abrasive.
    • MANUTENZIONE E PULIZIA PRODOTTI RIVESTITI IN PELLE E CUOIO
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI RIVESTITI IN PELLE E CUOIO?
      • MANUTENZIONE
        Tieni il prodotto lontano da fonti di calore
        Evita l'esposizione diretta ai raggi solari o fonti di luce artificiale molto forti.
        Teme l'umidità, quindi non utilizzare all'esterno.
        Eventuali segni naturali, imperfezioni, variazioni di grana, leggere differenze di colore rispetto al campione non sono da considerarsi difetti, ma elementi caratteristici della vera pelle e del vero cuoio che ne attestano l'autenticità.
      • METODO DI PULIZIA
        Per la pulizia quotidiana consigliamo di spolverarli con panno pulito, asciutto e morbido.
        Intervieni prontamente per impedire che lo sporco possa penetrare in profondità rimuovendo con una spugna o un panno morbido pulito imbevuto d'acqua fredda e un sapone neutro come detergente.
        Per togliere macchie di olio, vino, e cibi vari, pulisci immediatamente la parte interessata con un panno morbido, imbevuto d'acqua , sfregando leggermente in senso circolare evitando di insistere sulla macchia.
        Evita di sfregare la superficie con spazzole e materiali o sostanze abrasive.
        Per rimuovere le macchie residue puoi utilizzare prodotti specifici per la pulizia della pelle e cuoio reperibili in commercio, seguendo accuratamente le istruzioni del produttore.
        Per rinvigorire e dare luminosità alla pelle o cuoio puoi utilizzare del latte detergente e passarlo su tutta la superfice
    • MANUTENZIONE E PULIZIA PRODOTTI IN LEGNO
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI IN LEGNO
      • MANUTENZIONE
        Tieni il prodotto lontano da fonti di calore.
        Tampona immediatamente i liquidi versati accidentalmente con carta assorbente o con panno asciutto e pulito.
        Non appoggiare oggetti caldi.
        Esponi in maniera uniforme alla luce i piani in legno, ad esempio aprendo periodicamente le allunghe o spostando eventuali oggetti appoggiati sulla superficie
      • METODO DI PULIZIA PER LEGNO LACCATO –LEGNO IMPIALLACCIATO –LEGNO MASSELATO –LEGNO MASSELLO
        Per la pulizia quotidiana consigliamo di spolverarli con panno pulito, asciutto e morbido.
        Intervieni prontamente per impedire che lo sporco possa penetrare in profondità rimuovendo la macchia solubile in acqua (es.bibite,caffè,vino..) assorbendola con un panno asciutto.
        Per le macchie residue passa un panno inumidito con acqua.
        Non utilizzare solventi o prodotti abrasivi.
        Non utilizzare prodotti per il legno a base di cere o similari.
      • METODO DI PULIZIA PER LEGNO MELAMINICO E UNICOLOR
        Per la pulizia puoi utilizzare un panno inumidito con acqua e normali detergenti liquidi privi di solventi.
    • MANUTENZIONE E PULIZIA PRODOTTI IN POLIPROPILENE/ABS
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI IN POLIPROPILENE/ABS?
      • MANUTENZIONE
        Tieni il prodotto lontano da fonti di calore.
        Solleva sempre le sedie quando pulisci il pavimento.
        I prodotti in polipropilene o Abs tendono ad assumere nel tempo un aspetto vissuto, questa è una caratteristica tipica del materiale
      • METODO DI PULIZIA
        Spolvera periodicamente le superfici con un panno in microfibra.
        Per la pulizia dello sporco, utilizza un panno inumidito di acqua e sapone neutro.
        Non usare detersivi o sgrassatori contenenti acetone, triellina, ammoniaca e sostanze chimiche a base di idrocarburi e solventi.
        Non usare prodotti abrasivi.
    • MANUTENZIONE E PULIZIA PRODOTTI IN METALLO
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI IN METALLO?
      • MANUTENZIONE
        Solleva sempre le sedie e fai attenzione a non urtare i gambi del tavolo quando pulisci il pavimento.
        Non utilizzare i prodotti laccati o cromati (ad eccezione di quelli con trattamento cataforesi, OUTDOOR) all'esterno e/o in aree aperte verso l'esterno.
      • METODO DI PULIZIA METALLO LACCATO
        Spolvera periodicamente le superfici con un panno in microfibra.
        Tampona le macchie con un panno asciutto o carta assorbente.
        Per la pulizia dello sporco, utilizza un panno inumidito di acqua e sapone neutro o Alcool ed asciuga accuratamente.
        Non usare prodotti abrasivi.
      • METODO DI PULIZIA DEL METALLO CROMATO
        Per la periodica pulizia utilizza prodotti specifici per la lucidatura del cromo, facilmente reperibili in commercio oppure usa un panno leggermente inumidito con alcool diluito in acqua.
    • MANUTENZIONE E PULIZIA PRODOTTI CON PIANO IN CRISTALLO
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI CON PIANO IN CRISTALLO?
      • MANUTENZIONE
        I nostri cristalli sono tutti temperati, offrono quindi un elevato grado di sicurezza, In caso di rottura il vetro si rompe in tanti piccoli pezzi non pericolosi per le persone.
        Se il piano è scheggiato, rotto o incrinato, procedi subito alla sua sostituzione.
        Tieni il prodotto lontano da fonti di calore, non appoggiare sulla superficie oggetti molto caldi o molto freddi.
        Proteggi il piano in cristallo durante l'utilizzo.
        Il piano in cristallo e ancor più in cristallo antigraffio ha una buona resistenza ai graffi, tuttavia questo non significa che siano indistruttibili, evita quindi di urtare i bordi e la superficie con oggetti duri ed appuntiti.
      • METODO DI PULIZIA
        Per la periodica pulizia, utilizza una panno morbido o una pezza di pelle inumidita con acqua e passala su tutta la superficie del piano.
        Per le macchie di sporco diluisci acqua e sapone neutro o Alcool e passa con un panno morbido o pelle la soluzione su tutta la superficie del piano.
        Non usare prodotti abrasivi.
    • MANUTENZIONE E PULIZIA PRODOTTI CON PIANO IN SUPERCERAMICA, SUPERMARMO E SUPERCEMENTO
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI CON PIANO IN SUPERCERAMICA, SUPERMARMO E SUPERCEMENTO?
      • MANUTENZIONE
        I nostri piani «Super» nascono dall'accoppiamento di vetro float con, rispettivamente, ceramica, marmo e cemento. L'accoppiata con il vetro sottostante ne garantisce la maggior resistenza alla rottura.
        Sono piani estremamente resistenti ai graffi, all'abrasione profonda, ai prodotti chimici, organici, inorganici, resistono al gelo e si adattano a tutte le condizioni climatiche interne ed esterne, sono molto resistenti ai raggi UV, i colori rimangono inalterati nel tempo; resistono al fuoco e alle alte temperature a tal punto che è possibile appoggiare pentole bollenti o usare il ferro da stiro. Sono inoltre materiali atossici ed altamente igienici.
        Tuttavia per prevenire rotture accidentali, evita di urtare i bordi con oggetti duri ed appuntiti.
      • METODO DI PULIZIA
        Facile da pulire, impermeabile alle macchie in quanto non assorbe liquidi.
        Puoi utilizzare i prodotti adatti alla pulizia dei pavimenti in ceramica.
    • MANUTENZIONE E PULIZIA PRODOTTI CON PIANO FENIX
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI CON PIANO FENIX?
      • MANUTENZIONE
        Il laminato Fenix è un materiale innovativo, estremamente resistente all'uso quotidiano e non richiede pertanto particolari precauzioni d'uso.
      • METODO DI PULIZIA
        Si rigenera da micrograffi grazie alla termoriparabilità.
        Ha un'elevata resistenza a graffi ed abrasioni, è un materiale antimpronta, antimuffa, resistente a solventi acidi.
        Per la pulizia puoi utilizzare qualsiasi prodotto per la pulizia ad uso domestico.
    • MANUTENZIONE DELLE PARTI MECCANICHE
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE DELLE PARTI MECCANICHE?
        Conserva le istruzioni di montaggio e la scheda prodotto.
        Verifica periodicamente il corretto serraggio delle viti in particolare di quelle soggette a sollecitazione con l'uso.
        Lubrifica le guide di scorrimento con silicone Spray.
    • MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI RIVESTITI IN ECONABUK
    • QUALI SONO I METODI DI MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PRODOTTI RIVESTITI IN ECONABUK?
      • MANUTENZIONE
        Tieni il prodotto lontano da fonti di calore.
        Evita l'esposizione diretta ai raggi solari o fonti di luce artificiale molto forti.
        Teme l'umidità, quindi non utilizzare all'esterno.
      • METODO DI PULIZIA
        L'Econabuk mantiene inalterate durata e qualità semplicemente con acqua e sapone. Per macchie localizzate si raccomandano i seguenti trattamenti:
        • BIRRA, UOVA, LATTE, CREMA: Trattare con una soluzione di detergente neutro, poi risciacquare.
        • SANGUE: Utilizzare una soluzione di detergente neutro, per macchie ormai secche effettuare più volte il trattamento.
        • SUCCHI DI FRUTTA, VEGETALI, MARMELLATA, GELATINA, SCIROPPO, KETCHUP, CAFFÉ, THE: Lavare con una soluzione di detergente neutro, le chiazze di colore devono essere trattate con succo di limone, risciacquare bene.
        • CACAO, CIOCCOLATO: Insaponare con detergente neutro, risciacquare con acqua.
        • CHEWING-GUM: Trattare con alcool etilico (liquido incolore) e poi rimuovere meccanicamente.
        • PENNA A SFERA, PENNA A FELTRO, ROSSETTO, LUCIDO DA SCARPE, OLIO, GRASSO: Disciogliere con alcool etilico (liquido incolore), tamponare e trattare successivamente con una soluzione di detergente neutro, risciacquare bene.
  • ASSISTENZA POST VENDITA E PARTI DI RICAMBIO

    • COME POSSO RICHIEDERE UN INTERVENTO IN GARANZIA?
      Devi rivolgerti al Rivenditore dove hai acquistato il prodotto, sarà necessario fornire gli estremi della vendita e una descrizione del problema.
      • Gli estremi dell'acquisto (scontrino, fattura, etc…)
      • Una descrizione del problema corredata da foto che documentino il difetto riscontrato
      Sarà poi il rivenditore stesso che contatterà Bontempi per definire la soluzione.
    • HO BISOGNO DI PEZZI DI RICAMBIO
      Puoi fare richiesta dei pezzi di ricambio direttamente al rivenditore dove hai fatto l'acquisto o a qualsiasi altro rivenditore Bontempi.
      La fornitura potrà essere a titolo gratuito o a pagamento a seconda della natura del problema e del tempo trascorso dall'acquisto.